Kasparhauser







2019


Home

Monografie

Culture Desk

L'Affaire Hannah Arendt
Heidegger e i Quaderni neri
Deleuze vent’anni dopo
Phaenomenologica

Ateliers

Economia
Etica
Estetica
Filosofia italiana
Geofilosofia
Interviste
Politica
Postmoderno
Psichiatria
Saperi
Teologia

Chi siamo

Info


Kasparhauser
Rivista di cultura filosofica










MONOGRAFIE

Kasparhauser XVI, anno 2018
Fine del racconto heideggeriano


Kasparhauser XII, anno 2015
Heidegger e il nazismo 2.0


Kasparhauser IV, anno 2013
Transmoderno. Un nuovo paradigma





ALTRO

- Apocalittici e catecontici. Gorgia, Parmenide, Hegel e la fine
- Cacciari e il Gesù di Nietzsche
- Che cos’è la geofilosofia?
- Comunismo e stalinismo, Lukács e Solženicyn
- Comunismo Hentai (Il)
- Dispositivo anti-sionista (Il)
- Egualitarismo radicale detto di Babeuf (Lo)
- Ernst Tugendhat: Nietzsche, egualitarismo e differenzialismo
- Essere giusti con santa Teresa d’Avyla
- Fenomenologia dell’età globale
- Filosofia e tirannide
- Foucault e la fine della storia
- Foucault era filo-israeliano?
- Foucault: liberismo, neoliberismo, gouvernementalité
- Foucault: socialismo e razzismo
- Geofilosofia e l’arte della guerra (La)
- Gilles Deleuze: filosofia e minorità
- Gilles Deleuze & Félix Guattari: L’Anti-Edipo quarant’anni dopo. Invecchiamento della scuola desiderante
- Gilles Deleuze e il Perí Physeos di Louis Wolfson
- Norberto Bobbio: egualitarismo e differenzialismo
- Paradosso di Spaemann (Il)
- Prendere sul serio il cristianesimo
- Qual è il sentimento veramente etico?
- Se un impero latino. Geofilosofia dell’Europa
- Spettri di Ferraris. Nietzsche nella filigrana del nuovo realismo
- Vattimo e le aporie della Kenosi
- Voce “Geofilosofia”. Proposta di rettifica all’Enciclopedia Treccani 1
- Voce “Geofilosofia”. Proposta di rettifica a Wikipedia, l’enciclopedia libera 2
- Volontà generale e il male (La)
- Voluttà dell’incoerenza (La)
- Woyzeck: il delitto come pensiero
Marco Baldino

Bellano (Lc) 1955, è autore di saggi e articoli sul tema della località filosofica e sul problema dell’accesso al pensiero. Nel 1990 ha fondato la rivista italiana di geofilosofia «Tellus», che ha diretto fino al 2001. È curatore e coautore dei volumi: GEOFILOSOFIA (Lyasis, 1996); SUL LIBERALISMO (Labos, 2000); PER UNA FILOSOFIA FREE-LANCE (Labos, 2001). Ha tradotto brevi scritti di Martin Heidegger, Georges Bataille, Gilles Deleuze e Stéphane Mosès ed è autore del volume MARGINI E PARAGGI. LA FILOSOFIA DELL’ULTIMO NOVECENTO (Aracne, 2012). Nel 2013, per la REVISTA DEBATS, ha pubblicato il saggio ERNST JÜNGER. POR UNA TEORÍA DEL BANDOLERISMO, inedito in Italia e, più di recente, ha partecipato al collettaneo LA CONDICIÓN TRANSMODERNA, curato da Rosa María Rodriguez Magda per l’editore Anthropos (Barcelona, 2015), con il saggio EL ESCENARIO TRANSMODERNO: TRANSMODERNIDAD Y POSTYSTORIA. Attualmente coordina la rivista di cultura filosofica Kasparhauser.

Per un elenco completo delle pubbicazioni: BIBLIOGRAFIA 1990 - 2017.

marcobaldino@libero.it


© 2012-2019 kasparhauser.net